Sito della giornalista Fausta Speranza
Vincitrice per l’Italia, sessione radio,
del Premio Giornalismo del Parlamento Europeo 2011

Coautrice, con altri 8 giornalisti, del libro Al mio paese Sette vizi. Una sola Italia. Un viaggio inedito nella storia d’Italia che ha ispirato un cortometraggio, uno spettacolo teatrale, un concorso per giovani, e soprattutto tanti dibattiti in Italia e non solo. Troverete info nello spazio DIBATTITI


“Ma nondimen, rimossa ogni menzogna,
tutta tua vision fa manifesta
e lascia pur grattar dov’è la rogna”

(Dante, Paradiso, XVII, 127-9)

Ho riportato questa frase di Dante all’inizio della mia tesi per il Diploma di Giornalismo, intitolata “Il diritto di critica”. A distanza di 20 anni, voglio tenerla nella home page di questo sito che ho allestito per raccogliere frammenti del mio percorso professionale. Lo scopo è conservarli in modo più ordinato ma è anche quello di condividerli con chi si imbatterà in queste pagine.

Ci sono altre frasi che conservo nel cuore e nella mente, come questa esortazione latina:

Sapere aude”

Abbi il coraggio di servirti della tua intelligenza! Compare già in Orazio e poi Immanuel Kant l’ha fatta motto dell’Illuminismo. Al di là di ogni sovrapposizione, credo significhi che l’uomo non debba prescindere dal dono grandissimo della conoscenza e della riflessione, dall’esercizio del proprio senso critico. Sono convinta che non ci sia credo politico o religioso che possa legittimamente chiederci di spegnere il cervello.

San Paolo nella Lettera agli Efesini dice:

La verità vi farà liberi”

Sant’Agostino dice:

Ama et fac quod vis”

Non ho la presunzione di pensare di essere sempre stata, a livello professionale e umano, all’altezza di questi insegnamenti, ma ho la consapevolezza di averci seriamente provato.